Di seguito elenchiamo altri esercizi astronomici che promuovono la filosofia "hands-on" (mani-su). Essi includono un'esplorazione del nostro Sole, grazie a delle vere immagini solari provenienti dall'Osservatorio Astronomico dell'Università di Coimbra, un esercizio sviluppato per usare il Sistema Solare come uno strumento per imparare la matematica e la fisica, un software per studiare gli spettri stellari e la cartografia della Via Lattea ottenuta grazie ad un radio-telescopio. Questi ultimi possono essere analizzati grazie a SalsaJ (scaricabile qui).

Altri esercizi sono reperibili (in inglese) alla pagina europea del sito.

 

Unisciti al gioco educativo di osservazioni di supernovae, caccia ai bracci della Via Lattea, conta di macchie solari e molti altri ...

Pesiamo una galassia
Print Email

Come fanno gli astronomi a misurare la massa di una Galassia?Proposto da Alessandra Zanazzi 

L'attività didattica che proponiamo consiste nel misurare la massa di una galassia a spirale, vista di taglio, usando la stessa procedura che usano gli astronomi. È sorprendente come poche misure e la conoscenza di poche leggi fisiche di base, consentano di pesare gli oggetti più grandi e più lontani dell’Universo, malgrado l’impossibilità di effettuare misure dirette e malgrado il fatto che  le uniche informazioni a nostra disposizione provengano da pochi fotoni che hanno viaggiato per decine e decine di milioni di anni. Ancora più sorprendente è il fatto che la semplice misura proposta consenta di ottenere un’evidenza sperimentale della famigerata materia oscura.

galassia_doppler.jpg

Le immagini dell'astronomia
Print Email

Le immagini e i colori dell'astronomiaAlessandra Zanazzi  it flag
 
Cosa sono i colori? Come funzionano i CCD delle nostre macchine digitali? E quelli astronomici?
Cosa mi può raccontare un'immagine astronomica? Sono "veri" i colori di queste immagini bellissime prese dal Telescopio Spaziale Hubble?

immagine HST
 

Read more: Le immagini dell'astronomia

Sun4All - SoleXTutti
Print Email

Scopri il lato chiaro del Sole
pt flag

Le attività didattiche proposte da Sun4All si basano sull’utilizzo, l’analisi e l’elaborazione di immagini solari reali. Le attività sono rivolte a studenti di differenti fasce di età e presentano diversi livelli di difficoltà a partire dal semplice conteggio delle macchie solari fino ad arrivare a un’elaborata determinazione del periodo di rotazione del Sole.



Le attività proposte da Sun4All fanno riferimento a una collezione di oltre 30.000 immagini del Sole (spettroeliogrammi) raccolte dall’Osservatorio Astronomico dell’Università di Coimbra in Portogallo nel corso di oltre 80 anni di attività. Il progetto di digitalizzazione di tutte queste immagini è in via di completamento e, attualmente, mediante un semplice browser gli studenti e gli appassionati di tutto il Mondo possono già accedere a circa 15.000 immagini.

Visitate anche la homepage del progetto Sun4All

Il progetto Sun4All è stato ideato e realizzato da Ciencia Viva.

Read more: Sun4All - SoleXTutti

La classificazione delle galassie
Print Email

Impariamo a riconoscere e distinguere le Galassie
Nel 1925 l’astronomo statunitense Edwin Hubble propose un sistema per classificare le galassie in base alle loro caratteristiche morfologiche. La classificazione prevede l’impiego di un caratteristico diagramma detto appunto “sequenza di Hubble” o “diagramma a diapason”.

Anche se la forma di una galassia dipende in realtà da come questa si è formata ed evoluta, il diagramma di Hubble fornisce un sistema di classificazione solo morfologico, non rappresentativo della sequenza evolutiva di una galassia nel corso della sua esistenza.

Questo esercizio propone la costruzione di una sequenza di Hubble attraverso la classificazione di un campione di galassie.

Oltre alla sceneggiatura dell’esercizio, i link di seguito riportati forniscono sia immagini di galassie prelevate dal sito www.faulkes-telescope.com, sia l’applicazione software JPEGviewer necessaria per la loro analisi.

Read more: La classificazione delle galassie